Beato Tiziana, Napoli

TIZIANA BEATO.FOTO.PRESENTAZIONE

Tiziana Beato è nata a Napoli e vi resterà fino alla fine dei suoi giorni. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali si occupa di eventi, progetti socio-culturali., mangia chili di cioccola- to e vuole sempre aver ragione…

Con grande coraggio, Tiziana Beato affronta la paura del cambiamento: il coraggio di guardare se stessa e la fatica di superarsi.
Non soltanto il coraggio la muove in questo percorso del- l’anima, dove si lascia accompagnare dalla sua psicologa “traghettatrice”, ma la gioia di vivere, sopratutto, la spin- ge; la gioia di affrontare se stessa in una veste nuova ma più giusta; la gioia di ricominciare a pensarsi diversa domi- nando le sue paure e la gioia di comunicarlo, seppure con trepidazione.

“Sono ingrassata quattro chili perché mangio e mangiare mi piace. Ho dimenticato – forse cancellato – nomi e numeri di telefono di alcune persone, forse perché non erano fun- zionali al mio benessere. Ho due gatti che curo senza ansia, loro e io siamo esseri indipendenti. Termino di lavo- rare entro le diciannove, il resto della serata è dedicato a me stessa. So dire “no”; “no grazie”; “non lo trovo opportuno”; “non è nelle mie com- petenze”.

Tiziana racconta se stessa ai lettori, così com’è, per davvero: dalle sue grandi paure, fino alle sue più grandi conquiste.

Suoi contributi sono presenti nei volumi Living a celiac life (Nova Publisher, New York, 2014), Gaetano Filangieri e il suo museo (Electa, Napoli).

PUBBLICAZIONI

La Paura e’ BugiardaKairos Edizioni 2014

Come lucciole, L’isola dei ragazzi, Napoli, 2013

Pillole di adozione, Sassoscritto, Firenze, 2012

Sei storie in boccone, L’isola dei ragazzi, Napoli, 2011