Maria Delfina Tommasini – Roma

Delfina 1145.jpg

Maria Delfina Tommasini

Maria Delfina Tommasini 

Nata a Roma, dove vive, in una fredda giornata di febbraio del 1954. Fiera delle proprie origini calabresi. Conosciuta Viterbo e la sua provincia se ne è innamorata. Laureata in giurisprudenza con una tesi in medicina legale – Ha lavorato presso un istituto di credito occupandosi di finanza ed economia.Impegnata in attività di volontariato e sportive. Caratteristica principale la curiosità e la lettura onnivora. Ha partecipato a laboratori di scrittura creativa e ottenuto riconoscimenti in svariati premi letterari. Ha pubblicato racconti in svariate antologie: Q’anto t’amo ( Damster Ed.),Chi ha ucciso Renzi ? (Montegrappa Ed.), Micol-Racconti della memoria ( Laboratorio Gutemberg), Va in scena la commedia umana (L’Erudita Ed.), Polvere sotto il divano (Perrone ed.). Ha partecipato alla scrittura di  due romanzi scritti a più mani, Pazzo thriller (Ed.Centoautori) e Girotondo napoletano ( Homo scrivens Ed.), primo premio al concorso letteraro”Carver 2016”. Tre suoi racconti classificati ai primi posti al concorso letterario Roncio d’Oro,  sono inseriti  nell’antologia “Roncio d’oro Città di Ronciglione”. Ha ricevuto una menzione d’onore per Quel certo cininin nel 2012 e una per Luna d’oriente nel 2016  partecipando al premio di narrativa gialla inedita  “ Delitto d’autore “ organizzato  da ACSI (ass.cultura sport e tempo libero) Comitato prov.le Lucca e Versila. Ha pubblicato il romanzo “Quel certo cicinin” Alter Ego editore nel 2015 e “Mascioli e i suoi cicinin” Robin editore nel 2017. Ad agosto 2017 è risultata vincitrice del premio “Argenpic scrivere donna  Daniela Marrozzi”” di Tarquinia; prima classificata premio Argenpic 2017 sez.Racconti. 

Nel 2019 ha pubblicato con Scatole Parlanti” In riva al male” scritto con Alessandra Giacomini.

Nel dicembre 2020 ha pubblicato  con Yume ed.” La contessa di Salasco”, menzione d’onore premio  “Romanzo storico  2020” Ass.ne il Faro (TE); 1 Premio ex -aequo concorso letterario Centro studi Feminum Ingenium città di Pomezia 2021; 2 classificato al premio letterario “Arcaista” 2021 città di Tarquinia.

Nel marzo 2021 ha pubblicato con Yume Ed. “L’avventurosa e misteriosa vita del conte di Saint Germain”. Scritto con Giuseppina Mellace.

Nel Marzo 2022 ha pubblicato il romanzo “NN di SS” Lebensborn ed. Progetto cultura. Con tale romanzo si è classificata seconda al premio “Arcaista” 2022 e ha ricevuto una menzione al premio “Books for peace”

 . 
NN di SS. Lebensborn - Maria Delfina Tommasini - copertina  L' avventurosa e misteriosa vita del conte di Saint-Germain - Maria Delfina Tommasini,Giuseppina Mellace - copertina     418 - Maria delfina Tommasini Alessandra Giacomini - In riva al male.jpg  Mascioli e i suoi cicinin - Maria Delfina Tommasini - ebook