L’UNICORNO NERO – LA CITTÀ DELLE NUVOLE

Irene Grazzini

Helicon Edizioni, 2011

Fuaeris, mondo di Aria. La strada di Aster si intreccia con quella di una ragazza, Amil, timida e introversa, soffocata dalle rigide costrizioni di una società che non ha alcun interesse per l’individuo ma solo per il fanatico ordine su cui si regge. Educata a rispettare sempre e comunque le leggi, Amil dovrà scegliere se seguire quelle del suo mondo oppure quelle del cuore…

Tra ponti di arcobaleno e combattimenti su draghi, tra alte sequoie e castelli sulle nuvole, tra gnomi pasticcioni e folletti pazzoidi che nascondono troppi segreti, i due ragazzi cercano la seconda Pietra e un proprio posto nel mondo.

“Ma a ben guardare La Città delle Nuvole contiene molto di più: nella apparenza di gioco trasognato, esso ci presenta uno spaccato allegorico: si fa specchio deformato, ma non falsificante, dei nostri drammi, della nostra aspirazione a una ricomposizione unitaria sia dell’universo esterno che di quello interno dell’uomo”.
Giancarlo Quiriconi, critico letterario e giurato del Premio Casentino.

Presto disponibile anche in ebook!

Disponibile a http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85Z%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Dstripbooks&field-keywords=la%20citta%20delle%20nuvole%20irene%20grazzini