ANIME GRAFFIATE

Maria Rizzi

Maria Rizzi

Fadia Ed, Collana Corpo 12 edizioni, 2012

Il commissariato di una non precisata città italiana si trova a fronteggiare la morte di una prostituta minorenne, in realtà vittima del problema della tratta delle donne straniere. Il protagonista, l’ispettore Stefano Segni, uomo separato e dedito al suo lavoro vive da una parte l’incubo delle giovani vittime dell’ infamia e dall’ altra la frustrazione di un rapporto difficile con un’ altra adolescente: sua figlia Valentina. Le indagini si svolgono nell’ambiente dei vizi e dei privilegi della alta borghesia con situazioni di grande tensione ed epiloghi imprevisti. L’ispettore, a causa degli eventi e del suo lavoro, che da troppo tempo gli consuma la vita e gli affetti, si ritroverà ad affrontare una sfida ancora più grande: quella con se stesso.