Fragili emozioni

Basta fingere
diverse identità
nel destino non serve
cercare la banalità
Noi siamo forti
E fragili
Noi siamo la brezza
E il vento
siamo il coraggio
e la paura
siamo il futuro
siamo il destino
saremo i vincenti
ed anche i perdenti.
Abbiamo il tempo
per amare
e per odiare
siamo la vita
che ora sembra infinita.
Cristallo che spezza
le nostre paure
gocce di pioggia
nell’aria riflessa
Noi siamo il temporale
siamo il sereno
siamo piccoli e perfetti
come il mondo visto dal cielo.

Autori: Enrico Finco, Francesco Tristano, Elena Vandelli, Emma Vettore

Ascolta la poesia interpretata da Rodolfo Vettor: