Delirio (ovvero tutto e il suo contrario)

 

Allora dimmi, c’è un modo di amare?
Un più, un meno. Un forse, un casomai.
Un più in là, un giorno, un tempo.
Un per sempre, un mai.
Un intero. Una metà.

Ma se tu non avessi scritto,
se io fossi stata fuori.
Ma se prima, se poi.
Se lei fosse stata distratta,
se tu per caso altrove.

Se quel giorno, se mai.
Se fossi stata prima,
se fossi stata l’ultima.
Se non fossi passata di là.

In questa vita. In questa morte.
Io più di te, tu più di me.
E io mi nascondo e tu corri.
Ma io ti avevo detto e tu pure lo sapevi.
In questo andare, in questo venire.

Non l’avevi capito!
l’intera gioia voglio… e il pianto intero.